Come Creare una lista civica

La lista civica è un gruppo di persone con la passione comune per la politica ma soprattutto con che condividono lo stesso pensiero politico, ed intendono candidarsi come consiglieri comunali. Ma come è possibile creare una lista civica per le elezioni comunali?

Prima di creare una lista civica per le prossime elezioni comunali è bene cercare ogni informazione utile sulla situazione attuale della politica, oltre a dover reperire informazioni sulla politica passata, affinchè si conoscano ogni dettaglio utile.

È quasi una responsabilità di chi vuole fare politica essere adeguatamente documentato ed informato non solo sulla politica attuale, come riforme e proposte di legge, ma anche alimentare la propria cultura personale studiando testi di diritto e di storia.

Ma a Cosa Serve una Lista Civica e Come Presentarla?

Stilare una lista civica che dovrà essere presentata durante le elezioni amministrative serve a creare un gruppo di persone con ideali comuni, che potranno prendere parte al consiglio comunale portando avanti attivamente i programmi elettorali presentati.

Oltre a poter appoggiare la candidatura di un sindaco, ogni lista civica infatti oltre a concorrere insieme alle altre liste per riuscire a garantirsi una posizione all’interno del consiglio comunale, con l’obiettivo comune di raggiungere la maggioranza e far votare il candidato sindaco.

Chi ha la passione per la politica e vuole partecipare attivamente potrà creare o anche associarsi ad una lista civica, ma quali sono le procedure per fare una lista civica?

Procedure per la Creazione di una Lista Civica

Innanzitutto è indispensabile cercare dei possibili candidati del consiglio comunale che condividano la stessa linea politica.

Potrete rivolgervi al vostro comune di residenza per reperire ogni informazione utile, in quanto è indispensabile che il comune indichi il numero minimo di candidati al consiglio comunale. Numero che varia a seconda del comune di residenza ed è assolutamente proporzionale al numero degli abitanti.

Adesso potrete passare alla ricerca di persone che sostengono il vostro pensiero politico, che dovranno rilasciare una firma e i dati anagrafici sulla vostra lista civica.

Solo dopo aver raccolto un numero corposo di firme tra i cittadini potrete iscrivervi alle liste elettorali del comune di residenza, ma dovrete presentare una dichiarazione autenticata in cui dovrete  dichiarare la propria disponibilità ad accettare un’eventuale candidatura.

Ogni lista civica non dovrà fare alcun riferimento ad un partito politico, ma è indispensabile che contenga nomi di personaggi particolarmente carismatici della vostra città, professionisti, imprenditori, persone particolarmente stimate e conosciute dai vostri concittadini.

La lista civica completa di tutta la documentazione utile, purchè contenga il numero minimo stabilito dal proprio comune di residenza di iscritti potrà essere presentata secondo regolamento “a partire dalle ore 8 del trentesimo giorno ed entro le ore 12 del ventinovesimo prima della data delle elezioni” presso la segreteria del vostro comune di residenza.

Tutte le liste civiche presentate durante le elezioni amministrative dovranno inoltre essere corredate del proprio programma elettorale che dovrà essere necessariamente differente rispetto agli altri programmi presentati dalle altre liste civiche del territorio.

Solo successivamente alla presentazione e all’accettazione della lista civica, l’aspirante politico potrà programmare la campagna elettorale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *